Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportOtranto: Campionato del Mondo di Aquabike UIM-ABP – Gran Premio d’Italia

Otranto: Campionato del Mondo di Aquabike UIM-ABP – Gran Premio d’Italia

Otranto: Campionato del Mondo di Aquabike UIM-ABP – Gran Premio d’Italia

acquabike-premiati-3-696x464

È stata una domenica di grandissimo sport grazie al campionato UIM-ABP Aquabike Class-Pro World Chamionship – Gran Prix of Italy di Otranto, e i più grandi raiders professionisti al mondo, di Aquabike.

Per i piloti dello Ski Ladies e Ski Division GP One uomini anche le gare di ieri sono durate quindici minuti più ultimo giro; tre minuti più 30 sec. le singole esibizioni del Freestyle, con Rashid Al Mulla, degli Emirati Arabi, dato favorito, ha dovuto cedere il passo di fronte alla grande esperienza dei fratelli Rok e Nac Floriancic.

Nei 25 minuti previsti per il Runabout, bandiera bianca e last lap – il n 25 del polacco Wisniewski Andrzej in testa fin da subito, ha rotto a metà gara. La battaglia è stata dura e ricca di colpi di scena, finchè l’ungherese Jorgensen Marcus, maglia n. 11, ha preso in pugno la pole chiudendo con la vittoria finale e chiarendo a tutti che quella del giorno prima non era dovuta alla sfortuna degli altri piloti, che a più riprese hanno rotto, ma alla sua bravura.

Particolarità dell’apertura della giornata odierna del Mondiale di Aquabike GP Italy è la dead enginee ossia una partenza dalla riva anzicchè dal mare, dove per la Ski Division c’è un holder, due sono gli holder per il Runabout, ovvero coloro che trattengono la moto fino al via del commissario UIM Luca Filiberti. A sventolare la bandiera a scacchi che sancisce la fine della gara, nel Runabout è stato il Presidente della UIM – Union Internationale Motonatique, Raffaele Chiulli, da poco nominato presidente ARISF – l’associazione che racchiude tutte le federazioni non olimpiche, ma riconosciute dal CIO, e vic. Presidente di SportAccord (associazione che raggruppa le federazioni sportive internazionali che fanno capo al CIO), che si è dichiarato soddisfatto che una città come Otranto, sia stata per una settimana capitale mondiale di questo adrenalinico sport di motonautica.

Vincitori della gara di ieri del UIM-ABP Aquabike Class-Pro World Chamionship – Gran Prix of Italy di Otranto, Campionato del Mondo – Moto 2 sono:

nella Ski Ladies la diciassettenne svedese Emma Nellie Ortendahl.

Nella SKI Division GP One il campione del mondo uscente, l’austriaco Reiterer Kevin conferma il primo posto.
Nel Freestyle conferma il primo posto il croato Florancic Rok, campione del mondo in carica.
Per il Runabout primo classificato il ventunenne Jorgensen Marcus dell’Ungheria.

A consegnare i premi il Sindaco Luciano Cariddi, il Pres. di H2O Racing Nicolò di San Germano, il Pres. UIM Raffaele Chiulli e il dir. organizzativo GP Italia, Mariangela De Carlo.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment