Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàOTRANTO NELLA ROTTA DEI FENICI

OTRANTO NELLA ROTTA DEI FENICI

OTRANTO NELLA ROTTA DEI FENICI

13

Vantaggi e prospettive per il territorio e per gli operatori di settore

L’Amministrazione Comunale di Otranto, a seguito di una serie di incontri con i responsabili dell’Itinerario Culturale del Mediterraneo “La Rotta dei Fenici” e con i Dirigenti della Regione Puglia, ha deliberato l’adesione della nostra città alla Confederazione Internazionale ente gestore dell’Itinerario stesso, un’opportunità per promuovere Otranto in un contesto di innovazione turistico-culturale e di visibilità internazionale.
Ma per realizzare questo occorre avere il contributo di idee ed azioni di tutti coloro i quali partecipano alla creazione dell’offerta del territorio di Otranto.

L’Amministrazione comunale ha invitato, pertanto, Antonio Barone, il Direttore Internazionale de “La Rotta dei Fenici” ad un incontro operativo per conoscere meglio l’Itinerario e come opera, le strategie internazionali che stanno attuando, i rapporti con le comunità locali, i settori del turismo, della cultura, dell’educazione e della formazione, delle produzioni agroalimentari e dell’artigianato, della pesca e dei servizi. Infatti “La Rotta dei Fenici” propone un approccio integrato che punta alla partecipazione dell’intera comunità.
Oltre ad essere uno dei 33 itinerari certificati dal Consiglio d’Europa, “La Rotta dei Fenici”, insieme a “La Via della Seta”, è oggetto di interesse della Organizzazione Mondiale del Turismo per l’innovazione che sta portando nel campo del turismo culturale.

Inoltre, “La Rotta dei Fenici” è stata selezionata in Europa come una delle strategie di sviluppo della Regione Adriatico Ionica in accordo con la Regione Puglia.

Chiediamo agli operatori turistici e alla comunità tutta di partecipare all’incontro che si terrà il 16 ottobre 2018 nella Sala Triangolare Castello Aragonese di Otranto alle ore 18.00, per condividere programmi e progetti per Otranto ed il suo territorio.

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment