Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaIL PD LECCESE CREA IL PROGETTO “LIBERA LE BARRIERE” A SUPPORTO DELLA LEGGE “DOPO DI NOI”

IL PD LECCESE CREA IL PROGETTO “LIBERA LE BARRIERE” A SUPPORTO DELLA LEGGE “DOPO DI NOI”

IL PD LECCESE CREA IL PROGETTO “LIBERA LE BARRIERE” A SUPPORTO DELLA LEGGE “DOPO DI NOI”

SEDE PD A LECCE

Il 14 giugno 2016 è stata approvata in via definitiva la Legge sul “Dopo di noi”, un traguardo importante perché introduce misure di assistenza, cura e protezione in favore delle persone con disabilità grave di sostegno famigliare ne promuova la piena autonomia.

Ma non basta una legge, per quanto innovativa possa essere a garantire la piena inclusione delle persone disabili, serve abbattere le barriere culturali.

Con questa consapevolezza, la responsabile delle Politiche Sociali e Immigrazione – della Segreteria Provinciale – ha formato un gruppo di lavoro interdisciplinare, per studiare strumenti e modalità di comunicazione, idonei ad affrontare un tema così delicato.

Il gruppo che è al lavoro già da alcuni mesi, ha messo a punto il progetto “Libera le Barriere”. Un progetto che si propone di andare “oltre le barriere culturali ed architettoniche, perché è necessario educare ed educarsi alla diversità e bisogna farlo in ogni contesto.

La prima riguarda la realizzazione di cortometraggio che sarò utilizzato nella campagna di informazione e sensibilizzazione che avvieremo su tutto il territorio provinciale, oltre ad essere diffuso tramite i vari sociale network e youtube.

Il PD provinciale si fa promotore, presso tutti i Comuni, per l’istituzione della figura del  garante dei diritti delle persone disabili già prevista nella Convenzione Onu che è un mediatore tra le famiglie e l’amministrazione comunale, nell’accesso all’informazione in merito ai servizi, alla normativa vigente e nella tutela dei diritti.

Nel cortometraggio saranno raccontate sia le buone prassi che abbiamo avuto modo di verificare qui in Provincia di Lecce, alcune delle quali ancora poco ancora conosciute, sia le criticità da affrontare e risolvere per garantire il pieno diritto di cittadinanza. In questo processo di rinnovamento culturale, la figura del garante dei diritti dei disabili assume un ruolo strategico.

Tutti i componenti del Gruppo di Lavoro, partecipano tutti a titolo gratuito mettendo a disposizione le proprie competenze professionali per la realizzazione e il buon fine del progetto “Libera le barriere”.

I COMPONENTI DEL PROGETTO

– Annatonia Margiotta – Responsabile politiche sociali e immigrazione.

– Mauro Maggio – Responsabile enti locali Segretario circolo PD Squinzano

– Irene Giannì – Responsabile cultura

– Valeria Carolì – Responsabile Risorse Umane

– Roberta Magliani – Architetto e consigliere comunale a Levera

– Antonio Fasano – Medico specialista

– Angelo Biscozzi – Consigliere comunale Uggiano la Chiesa

– Giusy Trisolino – Componente direzione Regionale PD

– Rita Ruggieri – Avvocato e Assessore Comune di Muro Leccese

– Luca de Filippi

– Raffaella Ferraro

– Maria Luisa Innocenti

– Simone Franco

– Titti Dollorenzo

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment