Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaPPRT, VENTOLA: “EMILIANO ANCORA UNA VOLTA COME PONZIO PILATO. IL PROBLEMA LO FA RISOLVERE AI TECNICI CON UNA CIRCOLARE”

PPRT, VENTOLA: “EMILIANO ANCORA UNA VOLTA COME PONZIO PILATO. IL PROBLEMA LO FA RISOLVERE AI TECNICI CON UNA CIRCOLARE”

PPRT, VENTOLA: “EMILIANO ANCORA UNA VOLTA COME PONZIO PILATO. IL PROBLEMA LO FA RISOLVERE AI TECNICI CON UNA CIRCOLARE”

REGIONE PUGLIA, VENDOLA VARA RIMPASTO DI GIUNTA

Il consigliere regionale dei Conservatori e Riformisti, Francesco Ventola, stigmatizza il comportamento del presidente Emiliano che affida a una circolare la soluzione dei problemi urbanistici pugliesi

Alla fine è una circolare dell’assessorato regionale all’Urbanistica a tentare di evitare l’ulteriore caos che da due mesi e mezzo regna sovrano negli Uffici tecnici comunali. Non certo per responsabilità dei dirigenti di quest’ultimi, ma perché il presidente Emiliano, nonostante il parere favorevole del suo assessore all’Urbanistica e la volontà espressa  a stragrande maggioranza dal Consiglio regionale, non ha voluto concedere la proroga di un ulteriore anno alla scadenza del Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (PPTR) e lo ha fatto sia per motivi mediatici, per apparire il solito “ambientalista del piffero”, sia per tenere buona, una volta tanto, una sinistra che votata al “NO” su tutto rischiava di fomentare contro di lui una campagna di stampa che lo dipingevano come “palazzinaro”. A nulla sono valsi gli sforzi anche di esponenti del Pd, ma soprattutto del suo assessore Curcuruto che hanno tentato di spiegargli che quella proroga serviva solo per permettere ai Comuni di adeguare i propri strumenti al PPTR visto che la maggior parte di questi non lo avevano ancora fatto. Niente da fare, Emiliano ha preferito tutelare inutilmente la sua immagine, piuttosto che affrontare un vero problema che stava paralizzando tutto il settore edilizio in Puglia.

E così ancora una volta, ripetendo un modus operandi che ricalca Ponzio Pilato, Emiliano risolve, per altro solo in parte, con una circolare anziché un provvedimento di Giunta. Così la “colpa” è sempre di qualcun altro…

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment