Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaSoddisfazione per quanto deciso dai “Beni Culturali” che pone il vincolo sulla Chiesetta Balsamo

Soddisfazione per quanto deciso dai “Beni Culturali” che pone il vincolo sulla Chiesetta Balsamo

Soddisfazione per quanto deciso dai “Beni Culturali” che pone il vincolo sulla Chiesetta Balsamo

 

CHIESETTA BALSAMO - UFFICI MONTECO

La chiesetta sita al centro del quartiere San Pio a Lecce è al momento utilizzata come ufficio della Monteco, la società che svolge il servizio di raccolta rifiuti a Lecce. Nulla di sporco in loco, per carità ma la Chiesetta merita ben altra destinazione. “Esprimo apprezzamento per il vincolo sulla Chiesetta Balsamo deciso dal Ministero dei beni culturali, che valorizza in questo modo un bene storico e monumentale della nostra città di indiscutibile valore”. Così il Presidente della Commissione controllo di palazzo Carafa Antonio Rotundo. “Con decreto del 28 giugno scorso, il Ministero dei beni e delle attività culturali ha emanato il provvedimento specifico di tutela della Chiesetta di Santa Maria di Pozzuolo, detta Chiesetta Balsamo. Proprio per sollecitare questo esito avevamo presentato, dopo il servizio di striscia la notizia sulla sua utilizzazione impropria per la raccolta differenziata, una apposita mozione per chiedere all’amministrazione comunale di avviare la procedura di richiesta di verifica dell’interesse culturale della chiesetta. Ora ci auguriamo che l’ uso del bene culturale sia appropriato e compatibile con il vincolo di tutela della Soprintendenza dell’importante riconoscimento del valore del bene culturale”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment