Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliMAL D’ARTE. LA DONAZIONE MAURIZIO AIUTO AL MUSEO CASTROMEDIANO

MAL D’ARTE. LA DONAZIONE MAURIZIO AIUTO AL MUSEO CASTROMEDIANO

MAL D’ARTE. LA DONAZIONE MAURIZIO AIUTO AL MUSEO CASTROMEDIANO

Dipinti, sculture e disegni dei maggiori artisti di Terra d’Otranto dell’Otto e Novecento in mostra nella Pinacoteca del Museo

mostra prorogata fino al 31 ottobre

e nuovi orari, dal primo ottobre, per l’accesso alle collezioni e alle mostre

Eugenio Maccagnani, Antonio Bortone, Michele Massari, Antonio Massari, Geremia Re, Francesco Barbieri, Temistocle De Vitis, Edoardo De Candia e molti altri – ovvero alcuni tra i più importanti maestri della storia dell’arte in Terra d’Otranto dell’Otto e Novecento – sono protagonisti di una collezione che oltre un anno fa è stata donata al Museo Castromediano. Prima della sua prematura scomparsa, d’intesa con la direzione del Polo biblio-museale di Lecce e le sue eredi, lo stesso collezionista ha destinato al Museo Castromediano 74 opere, tra sculture, dipinti e disegni di Stanislao Sidoti, Luigi Scorrano, Pietro Baffa, Giulio Pagliano, Gaetano Martinez, Raffaele Giurgola, Vincenzo Valente e altri maestri. La mostra, ideata da Luigi De Luca, direttore del Polo biblio-museale di Lecce, è stata allestita tenendo conto di un allestimento volutamente “domestico”, come una “stanza delle meraviglie” capace di evidenziare analogie e aritmie tra le opere degli artisti amati e “inseguiti” dal collezionista.

La collezione – esposta interamente al pubblico nelle sale che prossimamente saranno destinate all’allestimento permanente Pinacoteca dell’Otto e Novecento – è anche pubblicata in un catalogo, edito per l’occasione, curato da Michele Afferri, Lorenzo Madaro e Brizia Minerva.

GIORNI E ORARI DI APERTURA

Dal primo ottobre il Museo Castromediano sarà aperto al pubblico dal martedì alla domenica (chiuso il lunedì) dalle ore 16:00 alle ore 20:00, con ingresso su prenotazione.

Visite guidate gratuite con archeologi e storici dell’arte tutti i venerdì alle ore 17.00 alle 18,30 (su prenotazione).

Numero massimo di partecipanti per visita guidata: 25 persone.

ingresso su prenotazione (app “IO PRENOTO”) o telefonando al numero 0832.37.35.72

Per accedere al Museo sarà necessario esibire il Green pass

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment