Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Mercoledì 29 giugno 2016

Ventiseisima settimana

* Giorni dall’inizio dell’anno: 181 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 185

A Roma il sole sorge alle 04:38 e tramonta alle 19:49 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 04:57 e tramonta alle 19:24  (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

SS Pietro e Paolo

 

ACCADDE OGGI

viareggio_explosion

2008 – Disastro ferroviario a Viareggio: Mancano dodici minuti allo scoccare della mezzanotte quando il silenzio della notte viareggina è rotto da una potente esplosione, seguita da altre di minore intensità. Al fragore segue una pioggia di fuoco che tinge di rosso il cielo sopra l’area che si sviluppa intorno alla stazione ferroviaria.
È qui che si materializza il disastro. Dal deragliamento del treno merci n. 50325, proveniente da San Martino di Trecate (Novara) e diretto a Gricignano di Aversa (Caserta), con un carico di GPL. Fatale il cedimento del carrello del primo carro cisterna che porta il convoglio fuori dai binari, provocando uno squarcio in una delle cisterne.

In pochi secondi la fuoriuscita del gas liquido si trasforma in un’infernale arma di distruzione, che cancella nell’immediato le vite di undici persone, portandone a morte altre 20 dopo settimane di sofferenze per le gravi ustioni riportate. Nel computo totale delle vittime vengono inclusi anche due anziani stroncati da infarto per lo spavento.

L’inchiesta giudiziaria che ne deriva porta al rinvio a giudizio per 33 imputati, facenti capo a 9 società (FS, Gatx, Jungenthal, Cima Riparazioni). Il processo è tuttora nella fase preliminare.

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

1986 – L’Argentina di Maradona campione del mondo: L’Argentina, battendo in finale per 3-2 la Germania Ovest, conquista il suo secondo titolo mondiale di calcio. Miglior giocatore di Messico ’86 è Diego Armando Maradona. L’Italia di Enzo Bearzot, campione del mondo in carica, arriva seconda nel girone (dietro gli argentini, 1 a 1 lo scontro diretto) ma negli ottavi di finale perde con la Francia per 2 a 0.

 

2008 – Secondo titolo europeo per la Spagna: Con un gol di Torres, la Spagna batte in finale la Germania e conquista il secondo campionato europeo di calcio della sua storia, dopo quello vinto nel 1964.
L’Italia, campione del mondo in carica, incontra proprio gli spagnoli nei quarti ma, dopo 120 minuti sullo 0 a 0, sono i calci di rigore a qualificare per la semifinale le furie rosse (4 a 2, per gli azzurri segnano Grosso e Camoranesi e sbagliano De Rossi e Di Natale).

Con questa vittoria agli Europei, disputati in Belgio e in Olanda dal 7 al 29 giugno, si apre un magnifico ciclo per gli iberici che vinceranno il Mondiale del 2010 e l’Europeo del 2012.

 

NACQUERO OGGI

1925 – Giorgio Napolitano – ex Presidente della Repubblica Italiana

1929 – Oriana Fallaci – giornalista – scrittrice

 

FRASE CELEBRE

Poiché non può accadere ciò che vuoi, cerca di volere ciò che è possibile (Terenzio)

 

IL PROVERBIO

Per San Piero, o paglia o fieno.

 

IL SEGNO ZODIACALE

Cancro (22 giugno – 22 luglio)

Se aveste il buon senso di affrontare un problema alla volta, sicuramente otterreste risultati migliori e non vi sentireste così sotto pressione. Ritagliatevi degli spazi di tempo libero e di riflessione per sviluppare nuove strategie atte a risolvere brillantemente alcune situazioni legate al lavoro.

Amore: In amore riuscirete a conquistare le prede più ambite grazie al fascino magnetico che vi assicura Venere nel segno dello Scorpione. Non lasciatevi sfuggire di mano alcuna occasione di incontro.

Salute: Dovreste prendervi un periodo di pausa e relax o dedicarvi maggiormente a voi stessi, al vostro benessere personale. Amministrate con molta parsimonia le vostre scarse energie e cercate di non eccedere a tavola o nelle bevande.

Rapporti con gli altri: Anche se non mancherà un dialogo costruttivo tra voi e le persone che vi sono vicino, vi saranno da parte vostra momenti di insofferenza. Qualcuno potrebbe non gradire il vostro spirito critico. Siate più comprensivi e attenti nei suoi confronti.

 

I DOODLE DI GOOGLE

Le eliche di Josef Ressel: I sistemi di navigazione a vela o a remi oggi sono utilizzati prettamente in ambito sportivo e turistico. Fino a un secolo e mezzo fa erano il principale mezzo di propulsione delle imbarcazioni, con immaginabili conseguenze sulla durata dei viaggi. Un ingegnere boemo, Josef Ressel, si dedicò alla ricerca di un congegno che velocizzasse gli spostamenti su mare.

L’ispirazione giusta gli venne durante il lungo soggiorno a Trieste: qui osservando il vaporetto a ruote Carolina, arrivò alla soluzione di applicare nella zona poppiera un’elica formata da diverse lame, disposte attorno ad una base conica. Ottenuto il brevetto nel 1827, pensò di commercializzare l’idea costituendo una società insieme all’armatore Carlo D’Ottavio Fontana e costruendo il piroscafo Civetta per testarla.
L’esperimento fu un flop e il nome di Ressel venne offuscato da altri che successivamente perfezionarono la sua invenzione, portandola ad essere il primo sistema di propulsione già a fine Ottocento. Rivalutato nel XX secolo, l’inventore ceco è stato ricordato da Google nel 2012, a 219 anni dalla nascita, con un doodle locale (visibile in Repubblica Ceca).

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment