Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di martedì 23 agosto 2016

Trentaquattresima settimana

* Giorni dall’inizio dell’anno: 236 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 130

A Roma il sole sorge alle 05:28 e tramonta alle 18:57 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06:06 e tramonta alle 18:31 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

Santa Rosa da Lima e San Manlio

 

ACCADDE OGGI

1927 – Sacco e Vanzetti condannati a morte: Diciannove minuti dopo la mezzanotte, nella prigione di Charlestown (vicino Boston),Nicola Sacco viene giustiziato sulla sedia elettrica. Sette minuti dopo, la stessa sorte tocca al suo amico Bartolomeo Vanzetti.

Alla notizia dell’esecuzione, per le strade di mezzo mondo si scatenano le proteste di migliaia di persone, che hanno seguito l’intera vicenda dei due immigrati italiani, sperando in un epilogo diverso. Un processo, fortemente condizionato dal clima politico dell’epoca, ha dipinto come due spietati assassini e terroristi, un ciabattino originario di Torremaggiore (provincia di Foggia), Sacco, e un pescivendolo nativo del cuneese (Villafalletto).
Tutto ha inizio con una serie di attentati di matrice anarchica, contro cui l’amministrazione guidata dal Presidente Wilson risponde con una dura politica di repressione nei confronti della cosiddetta “sovversione”, in cui vengono mischiati indistintamente anarchici, operai, sindacalisti e le masse di popolo desiderose da tempo di un riscatto sociale. Nick e Bart, come li chiamano gli yankee, finiscono vittime di questo clima per le loro frequentazioni anarchiche. Il 5 maggio 1920 vengono arrestati e accusati della rapina al calzaturificio “Slater and Morril”, nel corso della quale rimangono uccisi a colpi di pistola il cassiere e una guardia giurata.

Nel corso dei tre processi, su di loro si riversa il pregiudizio politico dell’epoca nei confronti degli immigrati, tant’è che verranno definiti dal giudice «due anarchici bastardi».

La confessione del detenuto portoricano Celestino Madeiros, che li scagiona totalmente, non eviterà la sentenza di condanna e a nulla serviranno le iniziative del governo italiano e gli appelli di famosi intellettuali (su tutti Albert Einstein e George Bernard Show) per fermare la condanna.
La vicenda ispirerà un omonimo film diretto da Giuliano Montaldo, passato alla storia del cinema soprattutto per la colonna sonora firmata da Ennio Morricone e da Joan Baez, la cuiHere’s to you diverrà un inno generazionale.

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

2004 – Sbarra d’oro per Cassina: Un ginnasta italiano, Igor Cassina, conquista, per la prima volta, la medaglia d’oro nella ginnastica, specialità della sbarra, alle Olimpiadi di Atene 2004. È anche la medaglia numero 500 per l’Italia alle Olimpiadi.

 

NACQUERO OGGI

1945 – Rita Pavone – cantante

1968 – Alex Britti – cantante

1971 – Demetrio Albertini  dirigente sportivo

 

FRASE CELEBRE

La bellezza è la miglior lettera di raccomandazione per una donna. (Aristotele)
IL PROVERBIO

Poco vino vendi al tino; assai mosto serba a agosto.

 

IL SEGNO ZODIACALE

Leone (23 luglio – 23 agosto)

È vostro preciso dovere prendervi una pausa e cercare di capire dov’è che esattamente state andando, o vi stanno conducendo le circostanze. Riprendete in mano la vostra vita per tutto il tempo che vi serve.

Amore

La sfera affettiva continuerà a oscillare. Il vostro umore alterno non faciliterà la vita di coppia. In qualche momento potreste anche dubitare della bontà del rapporto in atto. Non pretendete troppo.

Salute

Urano in Ariete e Marte in Leone favoriscono un rinnovamento positivo delle energie vitali, vi donano un eccellente tono muscolare e un perfetto stato di forma psicologica. La vitalità non vi fa certo difetto: concedetevi una passeggiata, praticate attività sportiva se gli impegni ve lo consentono.

Famiglia

Belle novità in vista in campo sociale e mondano, dove brillerete per il vostro spirito arguto e per le battute simpatiche che attireranno l’attenzione altrui. Siate comprensivi nei confronti di un familiare che richiederà il vostro aiuto.

 

I DOODLE DI GOOGLE

Alois Jirásek: Sul sito locale per la repubblica Ceca, nel 2011 Google ricorda il 160° anniversario della nascita di Alois Jirásek scrittore ceco, autore di romanzi storici e di opere teatrali. Nato a Hronov il 23 agosto 1851 e morto nel 1930, è stato più volte nominato per il premio Nobel. Le sue opere hanno contribuito a rafforzare la coscienza storica ceca.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment