Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàANTONIO TARANTINO NOMINATO COMMENDATORE DELL’ORDINE DI SAN SILVESTRO PAPA

ANTONIO TARANTINO NOMINATO COMMENDATORE DELL’ORDINE DI SAN SILVESTRO PAPA

ANTONIO TARANTINO NOMINATO COMMENDATORE DELL’ORDINE DI SAN SILVESTRO PAPA

Sua_Ecc_Carrasco_dePaula_e_Prof_Tarantino_presentano_aPapaFrancesco_stato_Enciclopedia

La Segreteria di Stato della Santa Sede ha nominato il professor Antonio Tarantino, già ordinario di Filosofia del Diritto all’Università del Salento, “Commendatore dell’Ordine di San Silvestro Papa”. Questa nomina e quella dello scorso aprile, quando era divenuto membro emerito della Pontificia Accademia per la Vita, si devono agli studi del professore sulla tutela della vita umana, che stanno portando al completamento della “Enciclopedia di Bioetica e Scienza giuridica” da lui ideata e programmata in 12 volumi (in pubblicazione il volume X).

«Congratulazioni al professor Tarantino», dice il Rettore Vincenzo Zara, «che dopo un’intensa attività accademica continua a essere molto attivo nella ricerca. Buon lavoro, dunque, per il completamento della preziosa opera».

Laureato in Giurisprudenza e perfezionatosi in Filosofia del diritto, Antonio Tarantino fu sollecitato a scrivere un libro su Santi Romano da Giuseppe Codacci-Pisanelli. Recensendo tale lavoro, Padre S. Lener S. J. su “La Civiltà  Cattolica” lo invitò a passare dallo studio sulla natura delle cose allo studio della natura umana. A partire da quegli studi Tarantino si è poi interessato di Bioetica. Nello studio della persona umana, lo studioso ha proiettato il realismo aristotelico – tomistico sul piano della teoria generale del diritto. Ne è derivata nel 1996 l’organizzazione del convegno internazionale “Per una dichiarazione dei diritti del nascituro”. Nel 1998 ha pubblicato “Il rispetto della vita. Aborto, tutela del minore ed eutanasia”, sulla linea della natura dell’uomo teleologicamente orientata verso la trascendenza.

All’Università del Salento Antonio Tarantino ha insegnato prima Filosofia della politica e poi Filosofia del diritto; è stato Direttore dell’Istituto di Filosofia e Preside della Facoltà di Lettere e filosofia. Con Giuseppe Codacci-Pisanelli ha istituito un Centro di Studi giuridico – politici, tra le basi della futura Facoltà di Giurisprudenza (Tarantino ha fatto parte  del Comitato tecnico per l’attivazione); ha proposto l’attivazione ed è stato Presidente del Corso di Laurea interfacoltà in Scienze politiche e delle Relazioni internazionali. Ha fondato e presieduto il Centro di Bioetica e Diritti umani.

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment