Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCAMPI SALENTINA: Atti persecutori nei confronti dela cognata da un contadino e dai suoi tre figli

CAMPI SALENTINA: Atti persecutori nei confronti dela cognata da un contadino e dai suoi tre figli

CAMPI SALENTINA: Atti persecutori nei confronti dela cognata da un contadino e dai suoi tre figli

auto carabinieri

Nella mattinata odierna i carabinieri della Stazione di Campi Salentina hanno proceduto alla notifica della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa nei confronti di S.O., 65enne, e dei suoi tre figli maschi, A., G. e M., di età compresa tra i 35 e i 40 anni, tutti contadini di Campi, senza precedenti penali. La vittima del reato di “atti persecutori” in questo caso è la cognata di S.O. in quanto vedova di suo fratello, nonché quindi zia dei suoi tre figli. Morto il marito della vittima circa un anno fa, i quattro hanno letteralmente perseguitato la donna con l’intento di entrare in possesso dei beni ereditati dal marito. Sulla base di non si sa bene quale diritto ereditario arcaico-patriarcale sostengono di essere gli unici eredi di quanto lasciatole dal marito, in quanto la coppia non aveva avuto figli. “In particolare, ritenendo che la stessa non vantasse diritti ereditari sulla abitazione coniugale e le pertinenze della stessa e comunque sui beni intestati al marito, la ingiuriavano e la minacciavano ripetutamente, perpetravano continue aggressioni fisiche a suo danno, si introducevano all’interno della di lei abitazione senza il consenso facendo continue scenate, costringendola in più circostanze ad abbandonare l’abitazione medesima e a trovare ospitalità presso altri familiari, rendendole la vita impossibile e provocando ripetuti interventi dei Carabinieri”: così si legge sinteticamente nell’ordinanza notificata. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della Stazione di Campi Salentina e i fatti sono ivi accaduti. La misura è stata disposta dal GIP Dott. Brancato su richiesta del PM Dott.ssa Micucci.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment