Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCONTROLLI SERRATI IN TUTTO IL SALENTO

CONTROLLI SERRATI IN TUTTO IL SALENTO

CONTROLLI SERRATI IN TUTTO IL SALENTO

elicottero cc casarano

In questi giorni i Carabinieri della Compagnia di Casarano, coadiuvati da Elicottero del 6° Eli-nucleo Carabinieri di Bari, in tutti i Comuni di competenza hanno effettuato una serie di controlli straordinari mirati al consumo sostanze stupefacenti, alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, al controllo delle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione in carcere, alla circolazione stradale ottenendo i seguenti risultati:

Per spaccio di sostanze di sostanze stupefacenti veniva denunciato a Casarano S.F. 29enne, poiché a seguito di perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di circa 80 grammi di Haschish e 10 grammi di semi di Marijuana.

Per lo stesso reato a Melissano i militari raccoglievano una segnalazione di un’autovettura sospetta che si aggiravano nei pressi di un Bar del centro cittadino. Sottoposta a controllo il conducente, Baci Spiro, insospettiva i Carabinieri che decidevano di effettuare un’accurata perquisizione. Il risultato risultava essere positivo ed infatti all’interno del marsupio occultato nel porta-oggetti si rinveniva 1 panetto di circa 100 grammi di Haschish, 15 dosi di Marijuana per un peso complessivo di 20 grammi, nonché materiale plastico vario utilizzato per il confezionamento. L’uomo, 49 albanese, a conclusione le formalità di rito e d’intesa con il  Sostituto Procuratore della Repubblica di Lecce, Dott.ssa Maria VALLEFUOCO, veniva arrestato per spaccio di sostanze stupefacente e tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.

??????????????

Droga sequestrata a Melissano

Sempre in materia antidroga i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile  hanno tratto in  arresto per coltivazione, produzione e detenzione fini di spaccio  di sostanza stupefacente BASZAK Pavel classe 1983, residente Gallipoli già noto alle FF.PP. Militari a conclusione di una attività info-investigativa hanno effettuato una perquisizione domiciliare nei pressi della SP215 “Gallipoli-S. Maria di Leuca” rinvenendo e sottoponendo a sequestro complessivamente 640 piante di Marijuana di varia altezza, coltivata nel giardino. Altra droga veniva rinvenuta all’interno di alcuni contenitori occultati in altre stanze e vani dell’immobile e complessivamente si recuperava una quantità di circa 9 kg comprensiva anche di 33 semi incapsulati. L’uomo su disposizione del  Sostituto Procuratore della Repubblica di Lecce Dott.ssa Maria VALLEFUOCO, veniva arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.

Per maltrattamenti in famiglia i Carabinieri di Melissano arrestavano Nassisi Giuseppe classe 81. Il reo aggrediva all’interno della propria abitazione i propri genitori con calci e pugni al punto che gli stessi ricorrevano alle cure mediche dei sanitari. Tenuto conto del referto relativo alle lesioni patite, i militari interrogavano le parti coinvolte assumendo notizie riguardanti altri episodi di violenza simili e in accordo con l’A.G. nella persona del P.M. di turno, dott.ssa Annamaria Micucci , dopo le formalità di rito traducevano l’arrestato presso la Casa Circondariale di Lecce.

Per truffa a Casarano veniva deferito un 50enne poiché in qualità di dipendente di una concessionaria rivendeva 2 autovetture a terze persone e ne percepiva il profitto dell’operazione, all’insaputa del titolare. Perfurto nel Comune di Matino veniva denunciata R.A. classe 60 che all’interno di un negozio di abbigliamento asportava dei capi che venivano rinvenuti dai militari e prontamente restituiti al legittimo proprietario. Per evasione a Matino veniva denunciato C.V. poiché in regime di arresti domiciliari non veniva rintracciato presso la propria abitazione. Per rifiuto fornire proprie generalità veniva denunciato a Collepasso una 27enne del posto.

Quattro le persone denunciate per guida in stato di alterazione psicofisica da assunzione di sostanze stupefacenti e per cui veniva tra l’altro immediatamente ritirata la patente.

Inoltre veniva segnalato alla Prefettura di Lecce per uso non terapeutico di sostanze stupefacente (art. 75 del D.P.R. 309/90) un 25enne di Matino.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment