HomeSportIL LECCE A FRANCAVILLA PRESENTA TRE DEI NUOVI ACQUISTI

IL LECCE A FRANCAVILLA PRESENTA TRE DEI NUOVI ACQUISTI

IL LECCE A FRANCAVILLA PRESENTA TRE DEI NUOVI ACQUISTI

Primo incontro sul campo per una partita se pur amichevole tra nuovo Lecce e i propri tifosi quindi oggi è una giornata basilare per la nuova stagione perché stasera (ore 21) a Francavilla Fontana, contro la Virtus guidata dal salentino Antonio Calabro, si potrà seguire come stanno inserendosi i nuovi giallorossi nella griglia di calciatori che ha riportato società e città nel massimo campionato italiano.

Sarà l’esordio per il portiere Wladimiro FALCONE che dalla Liguria scende nel Salento per giocare con continuità e quindi affermarsi in maniera definitiva tra i grandi portieri di sciola italiana. Con lui a centro campo di sarà l’esordio di un’altro ex sampdoriano il norvegese Askildsen che affiancherà Hjulmand e Helgason in un terzetto tutto nordico ricco di temperamento e ben dotato da un punto di vista tecnico. In avanti, poi, occhi puntati su i due uomini che dovranno sostituire il cannoniere Coda partito per altri lidi.

Il Lecce e Corvino con Trinchera, in primis, conta molto sia su Ceesay che su Colombo per ottenere quel traguardo che per una neo promossa equivale ad una seconda promozione o ad uno scudetto, fate voi.

I due hanno caratteristiche abbastanza diverse tra loro e per questo possono essere utili a Baroni in situazioni tattiche differenti ma non vuol dire che possono, almeno in alcuni momenti, giocare insieme per rendere ancora più difficile la vita ai difensori avversari.

A proposito di difensori, l’improvviso forfait di Maksimovic, ha un po ritardato il cammino di Corvino nella sua azione rinnovatrice nel terzo reparto giallorosso; mentre sulle fasce il discorso appare concluso con quattro uomini che si daranno battaglia per due maglie (Braschirotto/Gersey e Frabotta/Gallo) al centro della difesa ci sono solo due uomini Tuia e Dermaku che offrono sufficienti garanzie ma sono davvero pochi numericamente tant’è che ora gli “uomini mercato” del Lecce cercano con grande attenzione altre due pedine da affidare a mister Baroni per otturare la falla.

A Francavilla, intanto, Baroni potrebbe schierare dal primo minuto quest’undici, sempre col sistema di gioco del 4-3-3:

In porta FALCONE, esterni di difesa Gendrey a destra e Gallo a sinistra; difensori centrali Tuia e Dermaku a centro campo Hjulmand in cabina di regia con ASKILDSEN esterno a destra e Helgason sulla sinistra ed infine un tridente composto da Strefezza sulla fascia destra e Litkoswy su quela mancina con CEESAY punta centrale.

Nella ripresa solito tourbillon di sostituzioni per fare acquisire minutaggio a tutti.

La partita sarà trasmessa in TV in chiaro da Sportitalia (Ch 60) e da Antenna Sud (ch 14) dalle 21.00

Ernesto Luciani

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment