Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàIRRUZIONE DEI CARABINIERI AL MOMENTO DELL’ASSUNZIONE DI MARIJUANA DA PARTE DI SEI PERSONE

IRRUZIONE DEI CARABINIERI AL MOMENTO DELL’ASSUNZIONE DI MARIJUANA DA PARTE DI SEI PERSONE

IRRUZIONE DEI CARABINIERI AL MOMENTO DELL’ASSUNZIONE DI MARIJUANA DA PARTE DI SEI PERSONE

IMG-20160822-WA0016

I carabinieri della Stazione di Squinzano hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di Fortunato Giuseppe, nato a Campi nel 1983, elettricista, celibe, residente a Casalabate, agro di Trepuzzi, con alle spalle una serie cospicua di segnalazioni quale assuntore di sostanze stupefacenti. Da tempo i carabinieri di Squinzano avevano notato uno strano via vai da casa di Fortunato. Questa mattina, durante un appostamento, hanno addirittura visto cinque giovani entrare contemporaneamente in casa: due ragazze e tre ragazzi, tutti e tre segnalati a loro volta quali assuntori di sostanze. Prima che i cinque richiudessero la porta i carabinieri hanno fatto irruzione. Fortissimo l’odore di marijuana in tutta la casa. Durante la perquisizione dell’abitazione sono stati rinvenuti complessivamente: 250 gr di marijuana, 60 di hashish, una o più pasticche di ecstasy tritate, una pianta di marijuana, nastro isolante, taglierino e bilancino di precisione. Sono stati perquisiti anche i giovani entrati in casa, ma ovviamente non avevano nulla. Fortunato è stato quindi accompagnato in caserma per le formalità di rito e su disposizione del PM di turno, dott.ssa Guglielmi, è stato riaccompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment