Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeNewsLUIGI MANCA, IN QUALITÀ DI PRIMO FIRMATARIO DEL DISEGNO DI LEGGE “RITI FESTIVI DEI FUOCHI” DIFENDE L’INIZIATIVA E ATTACCA BOZZETTO

LUIGI MANCA, IN QUALITÀ DI PRIMO FIRMATARIO DEL DISEGNO DI LEGGE “RITI FESTIVI DEI FUOCHI” DIFENDE L’INIZIATIVA E ATTACCA BOZZETTO

LUIGI MANCA, IN QUALITÀ DI PRIMO FIRMATARIO DEL DISEGNO DI LEGGE “RITI FESTIVI DEI FUOCHI” DIFENDE L’INIZIATIVA E ATTACCA BOZZETTO

LUIGI MANCA

Dice Manca: “a soffiare sul fuoco del populismo siete solo voi. quelle manifestazioni sono opportune perchè producono turismo e quindi posti di lavoro”

L’opportunità per i colleghi dei Cinque Stelle fa rima ancora una volta solo con il populismo, sul quale i grillini sono bravissimi a soffiare sul fuoco, specie alla vigilia del ballottaggio di domenica prossima. E certo non basterebbero i 200mila euro previsti per i “Riti festivi legati al fuoco” a soddisfare le giuste e sacrosante esigenze di un settore strategico come quello dei Vigili del Fuoco (per i quali ci sono altre soluzioni alle quali sto già pensando).

Sostenere queste manifestazioni, religiose e laiche, non è uno spreco di denaro pubblico, tenuto conto che appartengono a settori completamente diversi. I 200mila euro devono essere trovati nelle pieghe del capitolo Turismo e non certo in quelli della Protezione civile. Forse il collega Bozzetti è stato tratto in inganno dal fatto che si tratti, comunque,  di “fuochi”, che in questo caso non fanno danni ma producono attrattività turistica sui territori. Si pensi alla Focara di Novoli che lo scorso gennaio ha attirato 100mila persona, ma solo per fare un esempio. Questo significa che attorno a questi eventi si sviluppa un indotto non indifferente.

Per concludere, Al collega Bozzetti provocatoriamente dico ma se ci capitasse di parlare di trovare risorse per la Nautica dovremo bloccare tutto perché sarebbe più “opportuno” dare i soldi alla tutela del tonno e delle sardine?

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment