Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCulturaOTRANTO: Con “Dialogando di Libri, Scrittori e Storie”. Ecco una rassegna estiva culturale a cura Di Roberto Cotroneo.

OTRANTO: Con “Dialogando di Libri, Scrittori e Storie”. Ecco una rassegna estiva culturale a cura Di Roberto Cotroneo.

OTRANTO: Con “Dialogando di Libri, Scrittori e Storie”. Ecco una rassegna estiva culturale a cura Di Roberto Cotroneo.

COTRONEO_

Nell’ambito della “Rassegna estiva cultura per Otranto”, il Comune ospita “Dialogando di Libri, Scrittori e Storie”, una serie d’incontri culturali con alcuni editori e scrittori del panorama letterario italiano.
La rassegna si divide in due sezioni, dal 15 al 17 luglio “Voci del verbo: essere” e successivamente dal 26 al 28 agosto “Work in progress”. L’evento è organizzato e curato dal Comune di Otranto e da Roberto Cotroneo (nella foto).

Alessandro Laterza (editore), il maestro Salvatore Accardo, Lidia Ravera (giornalista e Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio), Giuseppe Scaraffia (scrittore) e Paola Farinetti (manager musicale) sono i protagonisti di “Voci del verbo: essere”, in programma dal 15 al 17 luglio. L’obiettivo dei dialoghi è chiedere agli ospiti, che hanno uno sguardo sul futuro regalato da un passato coltivato in modo prezioso, di raccontare quello che sanno e quel che possono ancora vedere per noi.

“Sempre più di questi tempi si perde il senso delle cose: il valore dell’autorevolezza, i saperi culturali che si poggiano su anni di esperienza, di storie, di libri, di pensieri scritti e detti.” – spiega Roberto Cotroneo – “I grandi vecchi non sono sempre una storia passata da ricordare e basta e tenere da parte, ma sono i vegliardi, la memoria di quello che saremo, il nostro vocabolario privato per orientarsi nel mondo, e riuscire a capirne qualcosa”.

Dal 26 al 28 agosto la rassegna “Dialogando di Libri, Scrittori e Storie”, prosegue con“Work in progress”, tre giorni d’incontri e dialoghi con gli scrittori Sandra Petrignani, Aldo Nove, Elena Stancarelli, Roberto Costantini e Paolo Repetti. In questa sezione della rassegna i cinque protagonisti non solo presentano ognuno il proprio lavoro, ma l’attenzione sarà focalizzata sul laboratorio di scrittura personale per la realizzazione dei loro manoscritti. Il loro racconto è spiegare come scrivono, con quali materiali, come vengono le idee, che storie ci sono dietro i libri, quando hanno avuto difficoltà, quali sono le abitudini di lavoro, come traggono l’ispirazione e che consigli possono dare al pubblico.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment