Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPescano 2mila ricci ma scoperti perdono anche attrezzatura e imbarcazione

Pescano 2mila ricci ma scoperti perdono anche attrezzatura e imbarcazione

Pescano 2mila ricci ma scoperti perdono anche attrezzatura e imbarcazione

SEQUESTRO RICCI

Una pattuglia della Guardia di Finanza di Gallipoli, bel corso di un servizio di controllo nella’area della marina protetta di Porto Cesareo hanno scovato tre pescatori di ricci con un carico di ben 2mila ricci che sono stati sequestrati e rigettati in mare, essendo ancora vivi. I tre pescatori, invece, sono stati denunciati. Il controllo è stato effettuato grazie al sistema di videosorveglianza dell’Amp subito dopo una battuta di pesca di frodo al largo di Torre Lapillo.

Nei loro confronti, inoltre, è scattato il sequestro delle bombole complete di erogatori e dell’imbarcazione utilizzata per l’attività illecita.

La pesca del riccio è vietata tutto l’anno all’interno della riserva naturale e in particolare, nei mesi di maggio e giugno, vige il fermo biologico in tutti gli specchi d’acqua.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment