Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàRUFFANO: FAI LANCIA UNA PASSEGGIATA AL CENTRO

RUFFANO: FAI LANCIA UNA PASSEGGIATA AL CENTRO

RUFFANO: FAI LANCIA UNA PASSEGGIATA AL CENTRO

71968_particolare_castello_brancaccio_ruffanoPaese che FAI bellezze che trovi. Arte, storia, gusto, musica, teatro nel centro storico di Ruffano.

Paese che FAI bellezze che trovi è il titolo della passeggiata nel centro storico di Ruffano, uno dei comuni con un patrimonio culturale materiale immateriale tra i più ricchi del Salento, organizzata dal Comune di Ruffano, Assessorato alle Attività Produttive in collaborazione con il FAI delegazione di Lecce e la Onlus Percorsi Viaggi.

L’iniziativa prevede l’apertura dei principali monumenti e luoghi di interesse della città, fruibili al pubblico attraverso visite con guide d’eccezione come gli apprendisti Ciceroni dell’Istituto Comprensivo “A.Bortone” di Ruffano. Dalle 9.30 sarà possibile visitare la Chiesa di San Francesco e il Convento dei Cappuccini, la Chiesa della Madonna del Carmine e la cripta di San Marco, la Chiesa di San Francesco da Paola, il Castello, la Chiesa Madre con la cripta, la Chiesa dell’Annunziata, la Chiesa Madonna del Buon Consiglio, il Frantoio ipogeo di piazza Mogavero. Dalle 19.00 alle 22.00, Stefano Tanisi guiderà i visitatori alla scoperta della Chiesa Madre e della sua cripta.

Le vie, le piazze e i vicoli si animeranno dalle 9.30 dei colori e delle tele degli artisti impegnati nella estemporanea di pittura curata da Anna D’Amanzo, direttrice di Tracce d’Arte, e di espositori di prodotti agroalimentari e di artigianato artistico vero fiore all’occhiello di  un territorio ricco di eccellenze.

Dalle 10.00 alle 13.00 presso la Pinacoteca Comunale in piazza della Libertà sarà possibile visitare la personale “Monstrum” dell’artista Erica Viva mentre dalle 11.00 alle 22.00, in piazzetta Giangreco, si potrà ammirare la straordinaria, per la sua unicità, mostra di macchine da cinepresa d’epoca di Mario Scarlino. I talentuosi e giovani musicisti del quartetto di saxofoni Musikè farà dalle 18.00 da colonna sonora alla manifestazione che chiuderà in bellezza alle 21.00, in piazza del Popolo, con lo spettacolo, proposto dall’Associazione Kairòs,  “IANCU, un paese vuol dire” di Fabrizio Saccomanno.

“Dopo aver realizzato le Passeggiate di Primavera, nel Marzo 2014,  – dichiara il Vicesindaco con delega alle attività produttive Maria Rosaria Orlando – il F.A.I.  ha scelto di dedicare uno spazio nel proprio progetto:  “Paese che Fai…Bellezze che trovi”, al Nostro Bel Salotto. Ancora una volta la Nostra “cittadella” torna ad essere protagonista. L’evento rappresenta, indubbiamente, una pregiata opportunità di sviluppo e fa presagire nuove prospettive di crescita del nostro paese con l’intento, anche, di attirare attenzione mediatica e turismo di qualità verso il nostro territorio; e, ancor più, in considerazione degli strumenti che l’Amministrazione ha posto e pone in essere per dare effettiva attuazione ad una rivitalizzazione fisica ed economica del centro città.

Per info sulla Estemporanea di Pittura Anna D’Amanzo 333.93170155. Coordinamento Pasquale De Santis 329.3173865. Facebook.com Ruffano perle vie del Borgo

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment