Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàTRANI: Il capostazione di Andria interrogato sulla tragedia ferroviaria

TRANI: Il capostazione di Andria interrogato sulla tragedia ferroviaria

TRANI: Il capostazione di Andria interrogato sulla tragedia ferroviaria

ANDRIA-CORATO-SCONTRO-TRENI

E’ cominciato poco fa, nella procura di Trani, l’interrogatorio del capostazione di Andria Vito Piccarreta, uno dei sei indagati per il disastro ferroviario avvenuto lo scorso 12 luglio e in cui, putroppo, hanno trovato la morte  23 persone.

Vito    Piccarreta, assistito dal suo difensore, Leonardo De Cesare, è sotto interrogatorio da parte di almeno tre pubblici ministeri. L’interrogatorio si svolge nella sala riunioni della procura. Piccarreta nelle scorse ore ha chiesto un rinvio dell’interrogatorio allegando un certificato medico nel quale si attesta che è affetto da un deficit psico-fisico. Questo uno dei motivi per cui non si sa, quindi, quanto durerà l’audizione.

L’altro capostazione, quello di Corato, Alessio Porcelli, è stato convocato in Procura, a Trani, per l’interrogatorio fissato nel primo pomeriggio di oggi. È quanto è stato comunicato poco fa dai pubblici ministeri ai difensori del ferroviere indagato.

L’audizione del Porcelli, in un primo momento, era stata rinviata per un impedimento del difensore.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment