Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVITTORIE SUL FILO DI LANA ALLA ROK CUP AREA SUD DI SARNO

VITTORIE SUL FILO DI LANA ALLA ROK CUP AREA SUD DI SARNO

VITTORIE SUL FILO DI LANA ALLA ROK CUP AREA SUD DI SARNO

RokCup_218-Fina_vs_222-De_Leonardis

Vincono  Giuseppe Felle in senior rok e Jacopo Cimenes in mini rok.

In vista l’11 settembre la finale nazionale della Rok Cup Italia a Adria (RO).

È stata un’incredibile volata finale quella messa a segno dal brindisino Giuseppe Felle (Tony Kart-Vortex), che oggi al Circuito Internazionale Napoli di Sarno (SA) si è aggiudicato la Rok Cup Area Sud, serie monomarca di karting al suo esordio assoluto nell’area geografica meridionale. Niente di meglio che un traguardo al filo di lana, per la serie di gare svolta con la supervisione tecnico-organizzativa del Palmisano Karting Team di Martina Franca (TA): Felle ha entusiasmato nella seconda parte di stagione, costituita da sette appuntamenti che hanno attraversato Puglia, Basilicata e Campania. Dopo aver dovuto saltare le prime due gare, il brindisino aveva davanti a sé un impegnativo recupero sul pilota di Grottaglie (TA) Alessandro Montanaro (CRG-Vortex), partito bene nei primi appuntamenti e leader di classifica fino alla vigilia di Sarno. Missione compiuta visto che, a fine stagione, il pallottoliere di Felle evidenzia addirittura tre punteggi pieni, ottenuti sommando nello stesso appuntamento pole position, vittoria in Prefinale e successo in Finale: una sequenza di risultati che, con l’ultimo en plein ottenuto oggi, ha spinto il brindisino al sorpasso in extremis e alla vittoria finale.

Montanaro conclude a testa alta con un onorevole secondo posto, consolidato dalle due vittorie ottenute quest’anno in Finale, su un pilota altrettanto competitivo come il fasanese Oriano De Leonardis (CRG-Vortex). Quest’ultimo, oggi al secondo posto dietro Felle, ha tenuto stretta la terza posizione in classifica, ottenuta davanti al pilota di  Massafra (TA) Carmine Chiefa e al barese Marco Storelli (entrambi su CRG-Vortex). Ha concluso bene anche il lucano Vincenzo De Fina (CRG-Vortex), terzo a Sarno e sesto in classifica finale, davanti al brindisino Gianmarco Ciracì (Parolin-Vortex).

La classifica è rimasta invariata in classe Mini Rok, vinta dal giovane pilota di Francavilla Fontana (BR) Jacopo Cimenes (Evo Kart-Vortex) su Riccardo Carrieri (CRG-Vortex) e sul pilota di Martina Franca Alessandro Montanaro (Parolin-Vortex). Quarta è Chiara Palmisano (Parolin-Vortex), unica ragazzina in gara, davanti a Giovanni Tagliente e Felice Di Cuia (entrambi su Parolin-Vortex).

Soddisfatto della felice conclusione di stagione è Michele Palmisano, talent-scout al timone del Palmisano Karting Team:“Abbiamo concluso un importante impegno, che ha visto crescere di gara in gara i nostri piloti. Con la nostra struttura pronta a ripartire nel 2017, siamo prima di tutto felici di portare le nostre promesse del karting alla Rok Cup Italia, finale nazionale all’Adria Karting Raceway. Quanto osservato quest’anno mi rende certo che anche nel weekend dell’11 settembre i nostri piloti faranno un’ottima figura.”

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment