Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Mercoledì 6 luglio 2016

Ventisettesima settimana

* Giorni dall’inizio dell’anno: 188 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 178

A Roma il sole sorge alle 04:41 e tramonta alle 19:48 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 04:59 e tramonta alle 19:23  (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

Santa Maria Goretti

ACCADDE OGGI

one_dollar_1917

1785 – Usa adottano il dollaro: A nove anni dalla Dichiarazione d’indipendenza, con la Guerra civile in corso, il Congresso stabilisce che gli Stati Uniti debbano dotarsi di una moneta propria. La scelta cade sul dollaro, il cui nome riprende quello del doleras, moneta d’argento utilizzata nelle colonie spagnole e nel nord America anche dai coloni inglesi.

Viene scelto per tutte le banconote il caratteristico colore verde e un simbolo probabilmente ripreso dal peso da otto e raffigurante lo stemma della famiglia reale spagnola: due linee verticali, simboleggianti le colonne d’Ercole, avvolte da un nastro a forma di “S”. Ma sull’origine della celebre $ impressa sui cosiddetti verdoni americani (in inglese greenbacks), si fanno altre ipotesi: che ad esempio possa essere il monogramma delle lettere “U” e “S” (per United States).

L’adozione del dollaro segna di per sé un primato storico: per la prima volta una nazione adotta una valuta con il sistema decimale. All’inconfondibile colore “verde”, adottato fin dalla nascita, si affiancano dal 2003 altri colori per le banconote da 10, 20 e 50$, introdotti per contrastare la contraffazione.

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

2005 – Assegnate a Londra le Olimpiadi del 2012: Il CIO assegna a Londra l’organizzazione dei Giochi Olimpici del 2012. È la prima volta che una città li organizza per la terza volta. In Inghilterra si sono già svolte nel 1908 e nel 1948.

 

NACQUERO OGGI

1946 – Sylvester Stallone – attore

1907 –  Frida Kahlo – pittrice sudamericana
FRASE CELEBRE

Ah che brutta faccenda esser nati poveri. (George Bernard Shaw)

 

IL PROVERBIO

Ogni pentola ha il suo coperchio

 

IL SEGNO ZODIACALE

Cancro (22 giugno – 22 luglio)

Se aveste il buon senso di affrontare un problema alla volta, sicuramente otterreste risultati migliori e non vi sentireste così sotto pressione. Ritagliatevi degli spazi di tempo libero e di riflessione per sviluppare nuove strategie atte a risolvere brillantemente alcune situazioni legate al lavoro.

Amore: In amore riuscirete a conquistare le prede più ambite grazie al fascino magnetico che vi assicura Venere nel segno dello Scorpione. Non lasciatevi sfuggire di mano alcuna occasione di incontro.

Salute: Dovreste prendervi un periodo di pausa e relax o dedicarvi maggiormente a voi stessi, al vostro benessere personale. Amministrate con molta parsimonia le vostre scarse energie e cercate di non eccedere a tavola o nelle bevande.

Rapporti con gli altri: Anche se non mancherà un dialogo costruttivo tra voi e le persone che vi sono vicino, vi saranno da parte vostra momenti di insofferenza. Qualcuno potrebbe non gradire il vostro spirito critico. Siate più comprensivi e attenti nei suoi confronti.

 

I DOODLE DI GOOGLE

José María Velasco: Il suo dipinto La valle del Messico è tra i più noti dell’arte messicana ed è considerato un simbolo nazionale. Nativo di Temascalcingo, Velasco maturò il proprio stile seguendo corsi notturni di pittura all’Accademia San Carlos di Città del Messico. Qui, grazie all’italiano Eugenio Landesio, si avvicinò alla corrente paesaggistica, di cui divenne uno dei maggiori esponenti del XIX secolo. Premiato con diversi riconoscimenti, tra cui la medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Parigi del 1889, si dedicò anche a studi scientifici, in particolare di anatomia e geologia. Nel 1992 gli è stato anche intitolato un museo, a Toluca, che raccoglie gran parte delle sue opere.

Nel 2012, a 172 anni dalla nascita, Google lo ha omaggiato con un doodle locale (visibile in Messico), che riprende il suo dipinto più famoso.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment