Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Lunedì 25 luglio 2016

Trentesima settimana

* Giorni dall’inizio dell’anno: 207 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 159

A Roma il sole sorge alle 04:56 e tramonta alle 19:35 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 05:15 e tramonta alle 19:0 7 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

San Giacomo

 

ACCADDE OGGI

luglio_1943

1943 – Caduta del Fascismo: Il malcontento per le sorti sfavorevoli all’Italia, che il Secondo conflitto mondiale sta riservando, serpeggia nell’esercito e tra le fila dei gerarchi fascisti, cui si unisce quello della casa reale Savoia e dei politici antifascisti.

In questo clima matura un piano per far cadere il governo e ridimensionare il potere di Benito Mussolini. A capo di questa manovra c’è il maresciallo Pietro Badoglio e alcuni dissidenti come Grandi, Bottai e Ciano.

L’atto decisivo avviene nel corso di una seduta del Gran Consiglio del Fascismo, convocata a Palazzo Venezia, per le 17 di sabato 24 luglio. Una “riunione fiume” di 10 ore che culmina con l’approvazione di un ordine del giorno presentato da Dino Grandi, nel quale si stabilisce la restituzione di tutti i poteri politici e militari a Vittorio Emanuele III ed agli organi costituzionali.

Il provvedimento – con 19 voti favorevoli, 7 contrari ed un astenuto – non lascia scelta al Duceche, alle 17 di domenica 25 luglio, incontra Vittorio Emanuele III a villa Savoia. All’uscita Mussolini viene tratto in arresto dai carabinieri, mentre poco più tardi il Re incaricherà Badoglio di formare un nuovo governo.
Il momento epico si avrà alle 22.45 di quello stesso giorno, con l’annuncio della notizia alla radio. Per milioni di italiani è una liberazione, festeggiata nelle strade dove vengono presi di mira e distrutti tutti i simboli del Fascismo.

Atto conclusivo della fine della dittatura sarà la decisione del governo Badoglio di sciogliere il Partito Nazionale Fascista e gli organi del regime. Tutto questo purtroppo non fermerà gli orrori della guerra, anzi segnerà, in particolare dopo l’armistizio dell’8 settembre, l’inizio di una feroce guerra tra le truppe nazi-fasciste e i gruppi partigiani.

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

1992 – Olimpiadi di Barcellona 1992: La cerimonia di apertura ha dato inizio ai XXV Giochi Olimpici di Barcellona 1992. Fino al 9 agosto oltre novemila atleti, in rappresentanza di 170 nazioni, saranno impegnati in 258 competizioni di 28 sport. Nel medagliere finale l’Italia avrà sei ori, cinque argenti e otto bronzi.

 

NACQUERO OGGI

1953 – Gigi Marzullo – conduttore TV

1963 – Sabina Guzzanti – show girl

1969 – Annarita Sidoti – atleta nella marcia

 

 

FRASE CELEBRE

Ruba un pezzo di legno e ti chiamano ladro; ruba un regno e ti chiamano Duca. (Chuang Tzu)

 

IL PROVERBIO

Tal ti guarda la coppa, che non ti vede la borsa

 

IL SEGNO ZODIACALE

Leone (23 luglio – 23 agosto)

È vostro preciso dovere prendervi una pausa e cercare di capire dov’è che esattamente state andando, o vi stanno conducendo le circostanze. Riprendete in mano la vostra vita per tutto il tempo che vi serve.

Amore

La sfera affettiva continuerà a oscillare. Il vostro umore alterno non faciliterà la vita di coppia. In qualche momento potreste anche dubitare della bontà del rapporto in atto. Non pretendete troppo.

Salute

 

Urano in Ariete e Marte in Leone favoriscono un rinnovamento positivo delle energie vitali, vi donano un eccellente tono muscolare e un perfetto stato di forma psicologica. La vitalità non vi fa certo difetto: concedetevi una passeggiata, praticate attività sportiva se gli impegni ve lo consentono.

Famiglia

Belle novità in vista in campo sociale e mondano, dove brillerete per il vostro spirito arguto e per le battute simpatiche che attireranno l’attenzione altrui. Siate comprensivi nei confronti di un familiare che richiederà il vostro aiuto.

 

I DOODLE DI GOOGLE

La leggenda del Jaakonpäivä: La Finlandia lacustre, nota anche come regione dei laghi, è situata nella zona sud-orientale del più piccolo Stato scandinavo. I laghi di cui è ricca vedono scendere di molto la temperatura delle loro acque, solitamente nella terza settimana di luglio. Questo fenomeno, secondo un’antica credenza popolare, viene spiegato con la leggenda del giorno di Jaakko (Jaakon päivä in finlandese), corrispondente in Italia al giorno di San Giacomo (25 luglio). Si narra che sia proprio Jaakko a determinare l’abbassamento di temperatura, gettando in acqua una roccia fredda. Google ha dato risalto a questa leggenda nel 2012, con un doodle locale (visibile in Finlandia).

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment