Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàFINALMENTE IL FRECCIAROSSA È ARRIVATO A LECCE

FINALMENTE IL FRECCIAROSSA È ARRIVATO A LECCE

FINALMENTE IL FRECCIAROSSA È ARRIVATO A LECCE

freccia-rossa-stazione

Il 12 giugno resterà una data importante nel campo dei trasporti per la città di Lecce visto che ieri c’è stato il viaggio inaugurale del “Frecciarossa” da Milano a Lecce. Un viaggio che poi si ripeterà tutti i fine settimana e nei giorni festivi. Anche Lecce, quindi, avrà l’alta velocità pur se limitatamente ai week end.

Il treno Frecciarossa che unirà la metropoli milanese a Lecce e al Salento partirà da Milano, alle ore 6.00 diretto in Salento. L’ultima fermata sarà Lecce  con orario d’arrivo previsto alle 14,06.  Alle 15,40, la ripartenza da Lecce verso Milano. A noi poco interessa cosa e perché i vertici di Trenitalia abbiano mutato le proprie considerazioni che vedevano la tratta poco conveniente; è importante che ciò sia accaduto e che, anche con limitazioni di cui sopra, il Frecciarossa sia arrivato a Lecce, in particolare con l’arrivo della stagione estiva che potrebbe segnare il boom del turismo peril nostro territorio.

La città e il Salento tutto ha risposto alla grande, dando prova di quanto errate erano le valutazioni di Trenitalia, determinando un primo pieno o all sold con prenotazioni sul sito ufficiale della società dei trasporti su rotaia correndo ad aggiudicarsi un biglietto in prima fila. Prenotazioni che, soprattutto in super economy, sarebbero già esaurite anche nei prossimi fine settimana, salvo disdette dell’ultimo minuto.

La reazione del mondo politico sull’evento è rappresentata dalle dichiarazioni bipartisan di Antonio Gabellone, presidente della Provincia di Lecce: “Abbiamo segnato una “piccola” ma grande svolta – scrive il presidente – quella dell’Alta Velocità al servizio del Salento e della nostra economia, dei nostri giovani universitari quanto dei nostri pendolari. Con la partenza del “Frecciarossa” Lecce/Milano facciamo un altro passo nel futuro, ma non deve essere l’ultimo. Questo treno così essenziale e fondamentale (la dimostrazione è che oggi è già da tempo tutto esaurito) non potrà e non dovrà restare il treno “della domenica” ma dovrà partire ogni giorno e arrivare ogni giorno, da Lecce a Milano. Come accade per le realtà del Nord. E dovrà sfruttare radicali e importanti miglioramenti infrastrutturali sulla rete, che consenta l’effettiva alta velocità non solo da Milano e sino a quando viene sorretta dai binari e dalla rete, ma anche sino al nostro Salento, abbattendo ulteriormente le otto ore di viaggio (un’ora e mezza quasi meno rispetto a passato) con ulteriori risparmi di tempo”. E di Salvatore Capone, parlamentare del Partito Democratico che ha dichiarato: ‘Il primo giorno del Freccia Rossa Milano/Lecce va salutato positivamente e va dato atto al Governo e al Ministro Delrio dell’impegno profuso in questa direzione. Le notizie sulle prenotazioni, per quel che riguarda i giorni di collegamento finora disponibili, dimostrano l’esistenza indiscutibile di una utenza interessata e disponibile, che non può che aumentare, soprattutto in vista di una stagione turistica che già si annuncia migliore della precedente e che Trenitalia farebbe bene a considerare e a sostenere”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment