Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNOTTE DELLA TARANTA E IL LUTTO NAZIONALE

NOTTE DELLA TARANTA E IL LUTTO NAZIONALE

NOTTE DELLA TARANTA E IL LUTTO NAZIONALE

LUIGI MAZZEI

Avrei preferito sapere che la Notte della Taranta,  che rappresenta la nostra salentinità nella terra dell’accoglienza e della solidarietà per eccellenza, avesse dato un segnale forte nel giorno del lutto nazionale in cui un paese intero si deve fermare per rispetto dei fratelli colpiti dalla sciagura del terremoto.
Comprendo le difficoltà organizzative e di ordine pubblico, ma almeno posticipare l’inizio dalle 22.30 alle 24.01 sarebbe stato un chiaro segnale di rispetto, che avrebbe consentito a tutti di sentirsi stretti ad una popolazione che sta soffrendo con una dignità eccezionale vivendo uno dei momenti più dolorosi per la nostra nazione.

Le dichiarazione del direttore artistico Carmen Consoli mi hanno poi indignato, perché hanno denotano una assoluta mancanza di rispetto e scarso senso patriottico (“non siamo lavoratori di serie B: si fermino i medici, gli ingegneri…”),  senza che nessuno degli organizzatori l’abbia ripresa……questa cultura egoistica ed economica non ci appartiene!

La cultura di sinistra tanto decantata ha perso un’occasione unica per dimostrare la sua sensibilità e solidarietà a tutto il mondo,  rinunciando solo a qualche ora di spettacolo.

Dr. Luigi Mazzei

Coordinatore Provinciale AP-NCD

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment