Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaRifiuti,”La partecipazione e’ un valore della democrazia, le audizioni fatte oggi non vanno in questa direzione”

Rifiuti,”La partecipazione e’ un valore della democrazia, le audizioni fatte oggi non vanno in questa direzione”

Rifiuti,”La partecipazione e’ un valore della democrazia, le audizioni fatte oggi non vanno in questa direzione”

RENATO PERRINI
Dichiarazione dei consiglieri regionali dei Conservatori e Riformisti, Francesco Ventola e Renato Perrini (nella foto), presenti nella V Commissione dove è iniziato l’esame del Disegno di Legge sui Rifiuti

Se questa è l’idea di partecipazione che questa maggioranza di centrosinistra pugliese ha, temiamo molto per la stessa idea di democrazia.

Questa mattina le audizioni, in materia di rifiuti, delle parti sociali della regione sono state una farsa. Non certo per i soggetti convocati, ma per i tempi e nei modi: associazioni ambientali come Legambiente, Wwf e Italia Nostra (solo per citarne tre sulle tante presenti) hanno dichiarato che i tempi dati erano del tutto insufficienti per apportare utili osservazioni e hanno preso tempo, rimandando a un deposito scritto. Altri, come i sindacati per esempio, hanno avuto solo tre minuti di tempo per esporre la loro idea di ciclo di rifiuti e le problematiche relative

Il tutto perché questa amministrazione regionale per un anno ha dormito e si è svegliata solo quando l’emergenza è diventata una vera e propria crisi per la Regione Puglia costretta a mandare in altre Regioni i propri rifiuti con un costo che si riverserà sui cittadini che vedranno raddoppiata la tassa dei rifiuti

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment