Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSTAFFETTA E CITTADINANZA ONORARIA PER IL MILITE IGNOTO

STAFFETTA E CITTADINANZA ONORARIA PER IL MILITE IGNOTO

STAFFETTA E CITTADINANZA ONORARIA PER IL MILITE IGNOTO

In occasione dei 100 anni dalla traslazione della salma del Milite Ignoto, è in programma a Lecce la manifestazione sportiva celebrativa “Staffetta per il Milite Ignoto”, promossa dal Comando Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano, che si svolgerà contemporaneamente in 25 città.

La staffetta – che coinvolgerà 48 atleti del 15° Reggimento “Cavalleggeri di Lodi” – partirà martedì 26 ottobre alle 10 da Piazza Sant’Oronzo, dove verranno allestiti stand della Forza Armata, e terminerà 24 ore dopo, alle 10 di mercoledì 27 ottobre. Ciascuno degli atleti – ai quali si possono unire familiari e membri di associazioni sportive dilettantistiche, muniti di Green Pass – correrà per 30 minuti per poi passare il testimone al successivo.

Il percorso si snoderà da Piazza Sant’Oronzo, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Duomo, Via Palmieri, Porta Napoli, Piazza Gino Rizzo, Viale Calasso, Viale De Pietro, Via Garibaldi, Via XXV Luglio, Via Trinchese, Piazza Sant’Oronzo. La viabilità delle vie coinvolte e gli orari della Ztl non subiranno variazioni.

Prima della partenza della staffetta, alle 9.45 di martedì in Piazza Sant’Oronzo, il sindaco di Lecce Carlo Salvemini consegnerà nelle mani del vice comandante della Scuola di Cavalleria, Col. Antonio Carecci, l’attestato della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, conferita dal Consiglio Comunale il 26 luglio scorso, con questa motivazione:

“Resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie e cadde combattendo senz’altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della patria”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment