Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaXylella, Fitto: Ue apre nuova infrazione contro Italia

Xylella, Fitto: Ue apre nuova infrazione contro Italia

Xylella, Fitto: Ue apre nuova infrazione contro Italia

raffaele fitto - DISCORSO

Renzi ed Emiliano? Non operano, non collaborano, non interagiscono. Come l’acqua e l’olio

“La Commissione Ue ha avviato una nuova procedura d’infrazione contro il Governo Italiano per i ritardi accumulati nella lotta alla Xylella. E la Regione? Peggio che andar di notte! Emiliano non ha ristorato le imprese come promesso, non ha avviato i progetti di ricerca e ha stanziato incredibilmente solo 20 milioni per le emergenze fitosinatarie su un PSR 2014/2020 che ammonta a 1,7 Miliardi!”. Così in una nota Raffaele Fitto, leader dei Conservatori e RIformisti. “La Commissione ha pizzicato Regione e Governo, incapaci di azioni miranti all’eradicazione, al contenimento e al monitoraggio della Xylella. Per la Puglia potrebbe voler dire la chiusura di tutti i vivai, con la perdita di oltre 400 milioni di euro di fatturato e di oltre 5.000 posti di lavoro.
Bisogna IMMEDIATAMENTE:

1) avviare il monitoraggio colpevolmente bloccato dopo il sequestro degli ulivi ad opera della procura.
2) contenere il batterio
3) avviare i piani di ricerca scientifica
4) stanziare risorse per le imprese e i lavoratori che a causa della inerzia della Regione , e della sterile ed irresponsabile contrapposizione tra governo e regione , rischiano grosso
5) modificare il PSR della Puglia: 20 Milioni sono solo briciole!
6) autorizzare subito gli agricoltori ad impiantare NUOVI ULIVI, come con il collega Paolo De Castro abbiamo già chiesto all’Ue”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment