Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportCAMPIONATO SERIE B – III^ GIORNATA – BENEVENTO vs LECCE – La Cronaca

CAMPIONATO SERIE B – III^ GIORNATA – BENEVENTO vs LECCE – La Cronaca

CAMPIONATO SERIE B – III^ GIORNATA – BENEVENTO vs LECCE – La Cronaca

IL LECCE SBAGLIA TROPPO IN AVANTI E NON PASSA

Primo tempo:

45′ + 1′ – FINALE DI PRIMO TEMPO, BENEVENTO-LECCE 0-0.

45′ – Fallo di Coda in avanti sul suo marcatore in copertura a protezione del pallone.

37′ – Coda è lanciatissimo verso la porta, ma vede Di Mariano alla sua sinistra solo davanti al portiere, lo serve, diagonale di sinistro debole dell’ex Venezia e Paleari para.

36′ – Majer batte la punizione e mette nel mezzo un pallone profondo, nell’area piccola, dove di pugni Paleari libera l’area piccola mandando in angolo.

34′ – cross da destra di Letizia verso il centrosinistra dell’area di rigore del Lecce, Improta, solo davanti al portiere che, in scivolata, si avventa sul pallone strappandolo via

29′ – Lecce in attacco: altro duello Strefezza-Improta, l’ala del Lecce si guadagna un angolo.

28′ – Lucioni in marcatura su Moncini lo anticipa e indirizza verso la sua porta, riflesso straordinario del portiere brasiliano del Lecce che “vola” in angolo con un colpo di reni. Dalla bandierina non succede nulla.

25′ – Pallone perso da Gallo, Letizia mette subito nel mezzo, dove non trova nessuno.

14′ – Tuia chiude tutto con buon tempismo su Insigne R.

11′ – Lecce in avanti con Gallo, cross al centro, si rifugia in angolo il Benevento.

7′ – Di Mariano si accentra e “esplode” il destro, Paleari si distende in tuffo, sulla ribattuta si avventa Strefezza che di prima intenzione ciabatta sul fondo da buona posizione.

6′ – Sinistro dalla media distanza di Coda, parata comoda di Paleari..

5′ – Sull’angolo, assist di Majer, colpo di testa pericoloso di Lucioni, che finisce sul fondo.

4′ – Coda, lanciato nello spazio in posizione regolare da Hjulmand. si infila tra Barba e Foulon, ma viene chiuso dall’uscita di Paleari aiutato da Vogliacco.

2′ – Subito Gargiulo, innesca Di Mariano, cross al centro per Coda chiuso da Barba in angolo

 

Secondo tempo:

90′ + 5′ – FINALE AL “VIGORITO”, BENEVENTO-LECCE 0-0.

90′ + 4′ – cross da sinistra, colpo di testa di Improta, torsione perfetta, pallone sul fondo sul primo palo.

90′ + 3′ – Altro angolo Lecce, che non sortisce effetti.

90′ + 1′ – Angolo Lecce: stacco aereo di Coda su assist di Bjorkengren dalla bandierina, pallone sul fondo alla sinistra di Paleari.

88′ – Occasione per il Benevento: cross basso da sinistra di Foulon, Gabriel tocca quel tanto che basta per mandare fuori tempo Improta che sulla linea di porta non riesce a spingerla dentro, praticamente accompagnandola sul fondo.

85′ – Foulon di testa cerca l’ennesima corsa di Improta, inesauribile.

75′ – Coda strappa un pallone a Calò che resta a terra dolorante, situazione di quattro contro due, Gargiulo avanza indisturbato e dal limite dell’area fa partire un tiro debole e centrale, parato da Paleari.

70′ – Coda ci prova in prima battuta, tiro respinto, si avventa Strefezza, destro che sfila vicinissimo al palo alla destra del portiere, ma anche in questo caso è tutto fermo, è fuorigioco.

65′ – Coda di testa su assist preciso dalla destra di Strefezza, tutto solo in piena area, alza sulla traversa.

64′ – Strefezza dalla media distanza, avanza e tira, colpendo il palo con il destro.

63′ – Calabresi si spinge in avanti sull’out di destra, dialogo con Strefezza, non arriva il cross per il centro per il brutto fallo dell’ex Bologna e Cagliari, richiamato ufficialmente dall’arbitro.

62′ – Buona chiusura di Calabresi dietro su una potenziale opportunità dei sanniti.

59′ – Foulon a colpo sicuro in area piccola con il sinistro, sugli sviluppi dell’angolo, trova Gallo che salva.

52′ – Hjulmand, su pallone vagante respinto da Vogliacco, tira centrale con il pallone che rimbalza anche davanti al portiere che con una parata da campione nega il vantaggio ai giallorossi

49′ – Calcio di rigore per il Lecce! Ma il VAR fa correggere (giustamente) la decisione di Santoro.

47′ – Grande iniziativa di Di Mariano che alimenta un pallone di Gargiulo

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment