Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaDELIBERA EX IMMOBILE ARISTON, DICHIARAZIONE ASSESSORE FORESIO

DELIBERA EX IMMOBILE ARISTON, DICHIARAZIONE ASSESSORE FORESIO

DELIBERA EX IMMOBILE ARISTON, DICHIARAZIONE ASSESSORE FORESIO

Di seguito dichiarazione dell’assessore alle Attività Produttive del Comune di Lecce Paolo Foresio sull’approvazione in Commissione della delibera relativa al Progetto di ristrutturazione dell’immobile ex Ariston in Via Trinchese:

“Con la ristrutturazione dell’immobile ex Ariston, fino a poco tempo fa occupato dal Bingo, prende corpo il rilancio del nostro Distretto Urbano del Commercio.  Oggi la commissione Urbanistica ha approvato la delibera con la quale l’amministrazione comunale, sulla base delle leggi e del Regolamento regionale di attuazione del Codice del Commercio, autorizza il progetto che porterà al trasferimento di Zara all’angolo tra Via Trinchese e via Filzi, con un consistente ampliamento della struttura di vendita e la creazione di nuovi posti di lavoro, frutto di un investimento considerevole.

Questa iniziativa, che fa seguito al trasferimento del Bingo in una zona fuori dal centro urbano, lontano da “punti sensibili” (scuole, luoghi di culto, luoghi di aggregazione giovanile etc.), consentirà la immediata rifunzionalizzazione e la totale riqualificazione di un immobile storico e di pregio che rischia altrimenti di restare chiuso e inutilizzato per lungo tempo (come avvenuto per molti anni per il Banco di Napoli e come è ancora per immobili impegnativi come le Stimmatine o l’ex Upim). Ed è ragionevole pensare che produrrà un effetto traino per altri investimenti in zona Mazzini-Via Trinchese.

In un momento di crisi drammatica come quello che stiamo vivendo l’amministrazione comunale, dopo l’approvazione finale in Consiglio comunale, riuscirà a rendere possibile un investimento di questa importanza, che produrrà in termini di monetizzazione degli standard una entrata di circa 600mila euro che l’amministrazione intende utilizzare per la riqualificazione di Via Trinchese. Lo considero un segno di speranza e mi auguro che sia l’inizio di una rinascita per l’economia cittadina provata dagli effetti della crisi del Coronavirus.

Ringrazio gli uffici comunali del settore Attività Produttive, del settore Urbanistica e del settore Mobilità per il puntuale, rigoroso, attento lavoro svolto nell’interesse della città. Ringrazio i consiglieri comunali: la consapevolezza dell’importanza di questa delibera è resa chiara dal fatto che non si sono registrati voti contrari, neanche da parte delle forze politiche di opposizione. Desta stupore la volgarità di alcune dichiarazioni rilasciate da esponenti della destra cittadina, come Pagliaro, che evidentemente parlano lingue diverse dai loro colleghi in Consiglio comunale.

Mi auguro che, superate le residue riserve che hanno motivato le astensioni espresse in commissione il Consiglio comunale di martedì prossimo possa vederci tutti uniti nell’approvazione definitiva della delibera”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment