Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

PASTARELLE SALENTINE DA LATTE

Ingredienti:

Farina “00” 500 gr, uova 2, olio evo 70 gr, zucchero 150 gr, ammoniaca per dolci 10 gr (o una bustina di lievito per dolci), limone 1, latte e zucchero di canna grezzo per la superficie q.b.

Preparazione:

In un pentolino mettete l’olio e una scorza di limone e fate riscaldare a fiamma bassa fino a quando incominciate a vedere il fumo. Spegnete e lasciate intiepidire. Setacciate la farina e disponetela a fontana su una spianatoia o su un piano di lavoro, tenendone da parte circa 100 gr da utilizzare alla fine per lavorare meglio il composto. Al centro aggiungete lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone. Fate riscaldare leggermente un po’ di latte e sciogliete l’ammoniaca in polvere (attenzione: l’ammoniaca va sciolta nel latte tiepido, non bollente). Versare nella farina l’olio caldo e impastate. Aggiungere anche il latte con l’ammoniaca e continuare a impastare ancora. Alla fine, aggiungete le uova e impastate fino ad ottenere un composto morbido. Se risulta molto appiccicoso aggiungete la farina rimasta per aiutarvi a pulirvi le mani e il piano di lavoro. Se vi sembra, invece, molto compatto aggiungete altro latte e continuate ad impastare. Foderate le teglie con carta da forno e in un piatto versate un po’ di zucchero di canna. Dal composto ricavate tanti mattoncini, potete schiacciarli in superficie o lasciarli così ma ricordatevi che in cottura si gonfiano. Intanto fate riscaldare il forno a 200°. Passate ogni biscotto nello zucchero di canna e disponetelo nella teglia, distanziandoli tra loro per evitare che si attacchino in cottura. Procedete allo stesso modo per tutti i biscotti. Abbassate la temperatura del forno a 180° e infornate i vostri biscotti lasciandoli cuocere per 20-25 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment