Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportTRE ORO E DUE ARGENTO LE MEDAGLIE PUGLIESI ALL’OLIMPIADI DI TOKYO

TRE ORO E DUE ARGENTO LE MEDAGLIE PUGLIESI ALL’OLIMPIADI DI TOKYO

TRE ORO E DUE ARGENTO LE MEDAGLIE PUGLIESI ALL’OLIMPIADI DI TOKYO

La splendida stagione olimpica vissuta a Tokyo dagli atleti azzurri ha registrato anche una buona partecipazione di atleti nati in Puglia. Nel medagliere generale il bottino azzurro è di 10 medaglie d’oro; 10 argenti e 20 bronzi per un totale record di 40 medaglie, ebbene tre ori e due argenti è il contributo degli atleti pugliesi al medagliere italiano.

L’ultima delle medaglie d’oro pugliesi vinte dall’Italia a Tokyo è arrivata da Antonella Palmisano, 30 anni di Mottola, nella 20 km di marcia femminile. Nella stessa specialità al maschile, un’altra medaglia d’oro l’aveva vinta Massimo Stano, 29 anni di Palo del Colle. E prima di loro, a vincere la prima medaglia d’oro italiana, proprio all’inizio dei giochi olimpici in Giappone, era stato un altro pugliese, nel taekwondo, Vito Dell’Aquila, 21 anni di Mesagne.

I due argenti sono arrivati da Luigi Samele, 24 anni di Foggia, nella sciabola individuale e a squadre.

Una gran bella soddisfazione per la Puglia e per il Salento, uno stimolo importante guardare con fiducia al mondo dello sport come trainante dell’intero territorio che vuole tornare a crescere in tutti gli ambiti.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment