Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI: martedì 15 marzo 2022

Undicesima Settimana dell’Anno 2022

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 74 * giorni mancanti alla fine dell’anno 291

A Roma il sole sorge alle 06.21 e tramonta alle 18.16 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 6.11 e tramonta alle 18.05 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: Santa Luisa

OGGI È: Giornata mondiale del lavoro sociale

Oggi si celebra la Giornata mondiale del lavoro sociale. Il tema: “Co-costruzione di un nuovo mondo eco-sociale: non lasciare indietro nessuno” coincide con il tema del summit dei popoli che si terrà il 29 giugno sino al 2 luglio.

Il tema presenta una visione e un piano d’azione per creare nuovi valori globali, politiche e pratiche che sviluppino fiducia, sicurezza e fiducia per tutte le persone e la sostenibilità del pianeta. Giornata mondiale del lavoro sociale 2022 sarà un’opportunità di spicco per la professione del servizio sociale per coinvolgere tutte le reti di assistenza sociale e la comunità in cui lavorano per dare contributi ai valori e ai principi che consentono a tutte le persone di avere la propria dignità rispettata attraverso un futuro condiviso. Lo ha affermato il presidente IASSW, Annamaria Campanini. ´Il vertice che emerge dalla pandemia e dalla crisi climatica riunirà individui e organizzazioni per riunire valori condivisi a livello globale per un nuovo mondo sociale che non lascerà indietro nessuno. Il Summit sarà un’opportunità per individui e organizzazioni di far avanzare le proprie idee e fornire una piattaforma per il coinvolgimento tra culture diverse. Tutti i contributi daranno forma alla dichiarazione dei valori globali per un nuovo mondo ecosociale. Questo creerà un catalizzatore per ulteriori azioni globali”.

Per saperne di più sul vertice mondiale delle persone e sui contributi, fai clic qui:

https://newecosocialworld.com/

In tutto il mondo si celebra la Giornata mondiale del lavoro sociale. Il tema 2022 è stato promosso dal servizio sociale e ora coinvolge ampie partnership globali che rappresentano centinaia di milioni di persone.

Per saperne di più sulla storia della Giornata mondiale del lavoro sociale? Per favore clicca qui.

ACCADDE OGGI: 2019 – FridaysForFuture“, venerdì per il futuro.

Milioni di studenti di tutto il mondo scendono in piazza per sostenere la battaglia in difesa del clima seguendo l’invito della giovane svedese Greta Thunberg. Cortei e manifestazioni in più di duemila città di 150 Stati per lo “sciopero scolastico per il clima”, la scritta sul cartello che l’attivista Greta ha esposto per settimane davanti alla sede del Parlamento svedese. Esempio seguito anche in Italia, uno dei Paesi con la più alta partecipazione. A Milano sono state stimate 100mila persone.

AVVENIMENTO SPORTIVO: – 1892 – Fondata la squadra del Liverpool:

La storia del Liverpool è legata a doppio filo allo stadio di Anfield. Dal 1878 vi giocava l’Everton, altro club professionistico di Liverpool, che valutò troppo alto il canone d’affitto dell’impianto e si trasferì a Goodison Park.
A questo punto John Houlding, usufruttuario del terreno, fondò un nuovo club calcistico abbreviato in Everton Athletic, giocando sul fatto che l’altra società non si era ancora formalmente registrata. Il Consiglio Calcistico (l’antesignano della Lega Calcio) ugualmente non accettò di iscrivere la nuova squadra che, quindi, il 15 marzo 1892 fu chiamata Liverpool Association Football Club e, in seguito, solo Liverpool Football Club.

Dopo oltre un secolo e con 64 trofei ufficiali in bacheca (tra gli altri 19 scudetti, 7 Coppe d’Inghilterra e 6 Coppe dei Campioni/Champions League), il Liverpool per titoli vinti è secondo in Inghilterra solo al Manchester United.

NACQUERO OGGI:

1968 – Sabrina Salerno

1970 – Diego Nargiso

1993 – Paul Pogba

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Quando si muore si ha ben altro da fare che di pensare alla morte. (Italo Svevo)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

Di marzo, chi non ha scarpe vada scalzo, e chi le ha, le porti un altro po’ più in là.

I DOODLE DI GOOGLE: Festa Nazionale dell’Ungheria:

Nel 1848, dopo quasi due secoli di dominio asburgico, l’Ungheria proclamò l’indipendenza dall’Austria. La situazione prese una piega definitiva il 15 marzo, quando a Pest (non ancora unitasi a Buda) s’insediò un governo provvisorio guidato dal liberal-democratico Lajos Kossuth.

Il momento di libertà durò poco per la reazione immediata degli austriaci che poi concessero il compromesso politico di un impero Austro-ungarico. Ciononostante, la data rimase impressa nell’immaginario degli ungheresi che ne fecero una giornata di festa nazionale, con il nome locale di Nemzeti ünnep.

Google ha dato spazio alla festa nel 2011 e nel 2012 con due doodle locali (visibili in Ungheria), dove sono raffigurati rispettivamente l’ingresso del Magyar Nemzeti Museum e un tipico dolcetto magiaro a forma di ussaro (storica figura di cavaliere ungherese), con il tricolore nazionale

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment