Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Domenica 25 Agosto 2019

Trentaquattresima settimana dell’anno

Giorni dall’inizio dell’anno: 237 * Giorni alla fine dell’anno 128

Il sole sorge a Roma 5.29 e tramonta alle 18.55 (ora solare)

Il sole sorge a Lecce 5.24 e tramonta alle 18.30 ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA – San Ludovico  

ACCADDE OGGI: 1609 – Galileo mostra il telescopio:

Al cospetto del Senato Veneziano, lo scienziato Galileo Galilei mostrò il funzionamento del primo telescopio rifrattore della storia. 

Era composto da un tubo di legno nel quale erano inserite due lenti, una concava e l’altra convessa. In realtà esistevano altri telescopi di fabbricazione olandese che Galileo ebbe il merito di perfezionare notevolmente, cercando di aumentarne la capacità di ingrandimento. 

La vera rivoluzione in realtà stava nel primo utilizzo astronomico del telescopio, che consentì a Galileo di fare scoperte scientifiche importanti: dai paesaggi della Luna ai satelliti di Giove, dalle stelle della Via Lattea alle fasi di Venere, fino alle macchie solari.

Tutto ciò, unito al fatto che le sue scoperte risulteranno, in seguito, ancor più sensazionali alla luce della limitata portata degli strumenti utilizzati, metterà d’accordo gli studiosi nel far coincidere con questa fase la nascita dell’astronomia.

Esposte nel 1610 nel breve trattato Sidereus Nuncius, le osservazioni astronomiche di Galileo confermarono le teorie eliocentriche di Copernico, facendo entrare lo scienziato pisano nel mirino dell’Inquisizione cattolica, propugnatrice del sistema tolemaico (secondo il quale la Terra era al centro dell’universo).

EVENTO SPORTIVO: 1960 – Olimpiade di Roma:

Con la cerimonia di apertura partono i Giochi Olimpici di Roma, grande impresa italiana, non solo sportiva, in pieno boom economico. Vi partecipano 83 nazioni. L’Italia sarà terza nel medagliere finale con 13 ori, 10 argenti e 13 bronzi.

NACQUERO OGGI:

1930 – Sean Connery – attore    

1970 – Claudia Schiffer – modella/attrice            

LA FRASE CELEBRE:

La carità è il metro col quale il Signore ci giudicherà tutti. (S. Pio da Pietrelcina)

IL PROVERBIO:

Alla prim’acqua d’agosto il caldo s’è riposto.

IL SEGNO ZODIACALE: VERGINE dal 23/08 al 22/09

Personalità

Intelligente, riflessivo, concreto e pignolo, il nato sotto il segno della Vergine ha un grande senso della responsabilità. È sereno ed appagato solo quando assolve ai suoi doveri quotidiani con serietà e scrupolo. Talvolta può essere ossessionato dal desiderio della perfezione, che ricerca in sé e negli altri. Attento ai particolari, il suo modo di comportarsi è preciso ed ordinato, e sempre frutto di mature riflessioni; ciò, tuttavia, gli impedisce di essere rapido nelle decisioni o, quanto meno, insinua l’ombra del dubbio nella sua mente.

I sentimenti

Il carattere naturalmente riservato gli impedisce di mostrare i suoi veri sentimenti, e nel campo degli affetti è più riflessivo che emotivo. A volte sembra persino avere paura dell’amore, intimamente però, ha bisogno di un rapporto serio e duraturo. Non si pensi che per questo sia disponibile a farsi prendere al laccio dal primo venuto. Al contrario, abbasserà le sue difese solo dopo essersi convinto di stare di fronte proprio a quella persona affidabile, positiva, intelligente, dotata di bella presenza, buone maniere e perfetto autocontrollo… che va cercando per farne il compagno o la compagna della sua vita. Quando però non ci saranno più dubbi ed il muro difensivo da lui eretto cadrà, incanterà il partner con i suoi ritmi lenti ed equilibrati, dandogli un senso di sicurezza ed armonia

Lavoro

Le sue parole d’ordine sono: diligenza, precisione, metodo, ordine e prudenza. Queste caratteristiche fanno del nato sotto il segno della Vergine un collaboratore fidato, un consigliere saggio che sa ben presto rendersi indispensabile. La modestia e l’autocritica tuttavia, gli impediscono di mettere in luce le sue qualità: rischia di essere l’eterno secondo, il vice di grande intelligenza ed acutezza mentale, ma senza la stoffa del capo. Le professioni in cui eccelle sono quelle che esaltano le sue capacità di esecutore e la sua abilità organizzativa. Molto bene quindi tutti i lavori di tipo amministrativo-commerciale, dal ragioniere all’analista contabile, ma le sue possibilità non si esauriscono qui.

Salute

Preciso e scrupoloso in tutto, non poteva non esserlo con il suo corpo, cui dedica grande attenzioni e cure. Non conosce eccessi e la sua alimentazione è naturale, sana ed equilibrata. Al primo campanello d’allarme si sottopone ad accurate analisi e controlli, mentre segue con metodo e costanza cure lunghe e meticolose. Il risultato è in genere una salute sostanzialmente buona e in grado di reggere al logorio degli anni

I DOODLE DI GOOGLE: Anniversario del Cannocchiale di Galileo:

Nel 2009, Google celebra il 400° anniversario del cannocchiale di Galileo Galilei. Il famoso scienziato italiano perfezionò il telescopio realizzato nel 1608 dall’artigiano tedesco (naturalizzato olandese) Hans Lippershey, per adattarlo ai suoi studi sull’osservazione dei pianeti e per dimostrare la teoria eliocentrica di Keplero. Il 25 agosto 1609 presentò uno dei suoi primi cannocchiali, che permetteva un ingrandimento di circa 8 o 9 volte. Grazie al suo cannocchiale Galileo fece molte scoperte, tra cui i quattro maggiori satelliti di Giove.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment