Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàBREVI DI CRONACA NERA NEL LECCESE

BREVI DI CRONACA NERA NEL LECCESE

BREVI DI CRONACA NERA NEL LECCESE

VEGLIE:

Militari locale stazione, traevano arresto flagranza reato z. l. d., cl. 1993. predetto veniva sorpreso da operanti all’interno dell’asilo nido comunale sito quella via nazioni unite, dopo che aveva messo a soqquadro le stanze dell’istituto, asportato una lavastoviglie e danneggiato una finestra e la macchinetta del caffe’. danno, quantificato in € 2.000,00, non coperto da assicurazione. Arrestato, espletate formalità rito, accompagnato propria abitazione in regime arresti domiciliari su disposizione A.G. informata da arma Veglie che procede.

 

TREPUZZI

Militari locale comando arma, hanno deferito in stato di libertà s. m., cl. 1996. Predetto, in Trepuzzi, veniva sorpreso alla guida di una fiat punto, sprovvisto patente di guida poichè mai conseguita. A.G. informata da stazione Trepuzzi che procede.

 

SANTA CESAREA TERME

Località Belvedere, personale della stazione carabinieri forestale di Maglie, deferiva in stato di libertà:

  1. l. cl. 1976 in qualità di proprietario;
  2. d. cl. 1974 in qualita’ di proprietario;

per la realizzazione abusiva di un piazzale in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, ai sensi dell’art. 44 c.1 lett. c del dpr 380/2001 e dell’art. 181 del dlgs 42/2004. ag informata a cura della stazione che procede.

 

LIZZANELLO

Militari stazione cc monteroni di lecce (le), eseguivano ordine di carcerazione per espiazione di pena detentiva, traendo in arresto giordano riccardo bruno, cl. 86.

Predetto veniva rintracciato dovendo espiare pena della reclusione di anni 2 (due) e mesi 2 (due) e giorni 29 (ventinove) per i reati di evasione, rapina e furto commessi negli anni 2007 e 2008.

Arrestato espletate formalità di rito, veniva tradotto presso casa circondariale borgo san nicola di lecce. a.g. informata da stazione cc monteroni di lecce che procede.

 

POGGIARDO

Militari arma locale corso specifico servizio finalizzato al contrasto di reati in materia di stupefacenti, traevano in arresto in flagranza del reato: m. l., cl. 1977.

Predetto, seguito perquisizione personale e locale, veniva trovato in possesso di:

n.4 involucri contenenti complessivi gr.19 (diciannove) di cocaina;

un involucro contenente gr. 3,5 (trevrgcinque) di eroina;

un involucro contenente gr. 1 (uno) di marijuana

gr.11 circa di sostanza da taglio;

materiale per confezionamento dosi;

somma contante di € 430,00 ritenuta verosimile provento della pregressa illecita attivita’ di spaccio;

tutto sottoposto a sequestro.

reperti assunti in carico e debitamente custoditi in attesa di versamento presso l’ufficio corpi reato. somma di denaro sarà versata su libretto di deposito giudiziario.

arrestato, assolte le formalita’ di rito, sottoposto al regime della detenzione domiciliare presso l’abitazione di residenza. A.G. informata da arma Poggiardo che procede

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment