Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLECCE: ECCO LA PISTA DI GHIACCIO IN PIENO CENTRO IN PRIMAVERA INOLTRATA

LECCE: ECCO LA PISTA DI GHIACCIO IN PIENO CENTRO IN PRIMAVERA INOLTRATA

LECCE: ECCO LA PISTA DI GHIACCIO IN PIENO CENTRO IN PRIMAVERA INOLTRATA

pista di ghiaccio

Doveva rappresentare l’attrazione per destagionalizzare il turismo in città ma per vari motivi la costruzione della pista di ghiaccio (prevista in P.za Libertini) non è neppure partita dopo la delibera comunale del 7 dicembre che prevedeva, tra l’altro, un contributo dell’Amministrazione di diecimila euro

Un delibera di dicembre che trova applicazione dopo quattro mesi e che vedrà la pista realizzata, ora, in P.za Mazzini, cuore pulsante della città.  Viste le critiche che ha sollevato sui vari “social” non può essere considerata una mossa elettorale ma solo una ritardata applicazione di quanto già deciso in assise comunale. La pista di ghiaccio, che si sta costruendo in questi giorni, rimarrà operativa fino al 23 maggio. L’aggiornamento della delibera accoglie il progetto ‘Ice on the road’ presentato da una ditta di Giorgilorio. La struttura può essere montata in qualsiasi condizione ambientale, non necessita di grossi quantitativi di acqua e ha un basso consumo energetico. Inoltre l’intera pista poggerà su uno strato di gomma, azzerando il rischio di danneggiamento delle pavimentazione. Inoltre il Comune ha ritirato la propria proposta di contributo. Con tutto ciò alle tante altre polemiche ora si aggiunge anche questa ad infiammare la campagna elettorale

Il candidato sindaco per ‘Un’altra #lecce’, Alessandro Delli Noci, dalla sua pagina Facebook, commenta tra l’ironia e l’amarezza: “L’idea di destagionalizzazione turistica per Lecce. Lo sport giusto per i nostri 25 gradi ad aprile? Pista di ghiaccio. Non è uno scherzo, purtroppo”. Qualcuno dai commenti, gli ricorda di aver fatto parte, per oltre 4 anni della giunta Perrone, tra l’altro come assessore. Ma il candidato sindaco ribatte di non aver partecipato alla prima delibera e di aver comunque presentato le dimissioni giusto due giorni dopo la stessa.

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment