Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàFRANTOIO IMMETTE NELL’ATMOSFERA SOSTANZE NOCIVE: SEQUESTRATO

FRANTOIO IMMETTE NELL’ATMOSFERA SOSTANZE NOCIVE: SEQUESTRATO

FRANTOIO IMMETTE NELL’ATMOSFERA SOSTANZE NOCIVE: SEQUESTRATO

frantoio

L’azienda specializzata nella trasformazione delle sanse, sarebbe priva della prescritta autorizzazione ambientale.

Sequestro preventivo per due impianti di un frantoio oleario a Villa Castelli. L’ipotesi di reato contestata è quella dell’emissione nell’atmosfera di sostanze gassose non autorizzate. La struttura, destinata all’estrazione del nocciolino grezzo dalla sansa ed alla setacciatura del nocciolino grezzo dalle buccette di sansa, emetterebbe infatti sostanze gassose a seguito della trasformazione delle sanse vergini in sanse esauste, in assenza della prescritta autorizzazione unica ambientale.

A seguito di numerosi esposti da parte dei cittadini, i carabinieri del nucleo operativo ecologico e la guardia di finanza hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment